Lug 032018
 

Vultus V(five) (超電磁マシーン ボルテス V ( ファイブ ) Chōdenji Mashīn Borutesu Faibu, lett. “Macchina Super elettromagnetica Voltes V”)

  • Produttore: Popy
  • Anno Produzione: 1977
  • Nome serie di rif. : Voltes V

Voltes o come è conosciuto in Italia, Vultus è parte della trilogia romantica di Tadao Nagahama. Evidenti sono i richiami al Combatter V, sia per design che composizione.

La versione standard del giocattolo, non è componibile, ma mantiene diverse ingegnerizzazioni tipiche della versione DX.

Il giocattolo presenta pugni sparanti, la possibilità di estrarre elsa della spada dal petto e prevede la possibilità di trasformarsi in Battlerwagon, cosa che nell’anime non fa e che richiama invece Combatler V.

Nella confezione sono presenti due spade cromante, che hanno tendenza ad opacizzarsi, quattro pugni e libretto.

La scatola è abbastanza classica, con però la grafica che passa dalle foto di Jumbo o prototipi ad art del personaggio.

Oltre alla versione giapponese, esiste in scatola Shogun warrior, più facile da reperire e quindi leggermente più economica.

Le quotazioni di tutti i Voltes sono in forte rialzo e la versione ST non fa eccezione.

istru_voltes_st_popy

 Lascia una Risposta:

È possibile usare questi tags HTML e questi attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(richiesto)

(richiesto)